Serie C: la Sios Novavetro si arrende al tie break

Print Friendly, PDF & Email

La Cucine Lube vince la sfida del “Ciarapica” contro la Sios Novavetro, dopo una partita combattuta, ma non esaltante, costellata da molti errori da una parte e dall’altra.
Nel primo scorcio di gara le due squadre procedono di pari passo fino al 7-7, quindi i padroni di casa allungano con autorità fino all’11-7. I gialloblù sembrano avere la strada spianata (18-11), ma i cucinieri si rifanno sotto (20-19) e l’ace di Ciccarelli sancisce il pareggio (21-21). Si va ai vantaggi e Palazzesi riesce a chiudere e portare San Severino sull’1-0.
Nel secondo parziale i locali partono con il freno a mano tirato (2-6) e i ragazzi di Paparoni ne approfittano, portandosi sul +5 (4-9). I settempedani fanno fatica a recuperare ma si riavvicinano (14-15); un muro di Bartolucci riporta però a tre punti (14-17) il divario tra i due sestetti. I ragazzi di casa non mollano e pareggiano a quota 23 con Marco Caciorgna, che chiude una lunga e bella azione. Il destino del set si decide ancora ai vantaggi, ma questa volta a spuntarla è la formazione ospite (1-1).
Nel terzo parziale, dopo una leggera prevalenza settempedana (6-3), le due squadre trovano l’equilibrio (8-8). Ancora un tentativo di allungo per la Sios Novavetro (13-10), subito bloccato dalla Lube (13-13). A questo punto i padroni di casa, con uno scatto, conquistano un vantaggio rassicurante (17-13), che permette loro di giocare con più tranquillità e portarsi, quindi, sul 2-1.
L’inizio della quarta frazione vede i civitanovesi riprendere in mano il pallino del gioco (3-8) con i locali che non riescono a contrapporre azioni efficaci. Esposito mette a segno due servizi vincenti portando gli ospiti avanti di sette punti (7-14); un distacco che i settempedani non hanno la forza di recuperare e si va, quindi, al tie break.
Quinto set ancora all’insegna della Cucine Lube che, dopo una partenza sprint (0-4), riesce a tenere un buon ritmo di gioco, andando al cambio di campo sul punteggio di 3-8. I locali non trovano più le energie mentali e fisiche necessarie per recuperare e i civitanovesi chiudono l’incontro, conquistando due punti molto importanti in chiave salvezza.

 

IL TABELLINO

SIOS NOVAVETRO              2

CUCINE LUBE                      3

SIOS NOVAVETRO: Amici, Caciorgna Marco, Caciorgna Matteo (K), Ferrara, Marinozzi, Molinari, Muscolini, Palazzesi, Sabbatini, Smerilli (L1), Soverchia (L2). All. Iale

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Lucarini, Giuliani, Magnanini, Poli, Esposito, Gabrielli, Risina, Bartolucci, Carcagni, Ciccarelli, Areni (L1), Montecchiari (L2). All. Paparoni

ARBITRI: Petterini e Vogante

PARZIALI: 26-24, 25-27, 25-19, 17-25, 10-15

Sandro Casoni

L’inizio della gara