Una splendida tripletta!

Print Friendly, PDF & Email

Una splendida tripletta per le squadre impegnate nella prima gara della seconda fase dei campionati maschili e femminili di serie D. Negli anticipi di venerdì vincono la Tormatic tra le mura amiche e la Sios a Jesi; sabato la Cesedil, alla palestra Itis, completa il tris di vittorie. Nel campionato femminileSusanna la Tormatic supera al tie-break la tenace squadra del Volley Pesaro Diamante (25-10, 20-25, 15-25, 26-24, 15-10). Le padrone di casa si portano subito avanti (7-4) su un ace della Mattei (nella foto), ma le ospiti recuperano e resistono fino al 9-9, poi vanno inspiegabilmente in confusione; con Crescenzi al servizio le settempedane ottengono un parziale di 14-0 (23-9) che sancisce l’automatico 1-0. Le ragazze di coach Freschi, durante la pausa, riordinano le idee e nel secondo parziale la musica cambia; sul punteggio di 12-12 le pesaresi prendono in mano le redini del gioco mettendo in difficoltà le atlete di coach Mosca, che si disuniscono non riuscendo più a contrastare sufficientemente gli attacchi avversari. L’allungo ospite è inevitabile, come è inevitabile il pareggio dei set. Anche il terzo parziale scivola via con la netta superiorità del Volley Pesaro che si porta a condurre (1-2) chiudendo con un +10 abbastanza eloquente. Nel quarto set la Tormatic riprende a giocare in maniera decisa tanto che i due sestetti vanno avanti di pari passo fino al 12-12; un attacco in parallela della Torresi fa registrare il +3 (15-12) per San Severino. Risposta immediata della Tonucci che, con un pallonetto ben calibrato, ristabilisce la parità a quota 15. Le settempedane provano di nuovo a scappare sul 22-19, ma ancora una volta vengono riacciuffate (22-22). Si arriva al primo set point per le locali, immediatamente annullato dalle pesaresi che però nulla SIOSpossono sul secondo, sfruttato a dovere dalla Torresi che regala il tie-break alla sua squadra. Le ragazze di coach Mosca sembrano tenere bene e al cambio di campo sono avanti di tre punti; la compagine avversaria si rifà sotto, ma la Tormatic riesce ad allungare e a vincere con autorità.
In campo maschile la Sios (nella foto) vince in rimonta nella difficile trasferta di Jesi con la Cantarini Assicurazioni; punteggio finale di 3-2 (22-25, 22-25, 25-20, 25-21, 15-13). Una bella impresa per i ragazzi di coach Domizioli che continuano a regalare soddisfazioni alla società e agli appassionati del volley settempedano.
Ritorna alla vittoria anche la Cesedil che batte in modo netto la formazione ascolana della Lolek Volley. Sestetto iniziale formato da Cesaretti al palleggio, Mosciatti (nella foto)Gabriele opposto, capitan Guardati e Mariani schiacciatori, Tartaglia e Conti centrali, Menotti libero. Fase di studio ad inizio gara fino al 7-7, poi i locali iniziano a distanziare gli avversari incrementando man mano il vantaggio fino alla vittoria del set. Molto simile al primo anche il secondo parziale; questa volta la Cesedil comincia ad allungare dal punteggio di 9-9 e malgrado tentativi di recupero della Lolek, conquista agevolmente il 2-0. Nel terzo set i ragazzi di Poleti partono subito in quarta mettendo in difficoltà gli ascolani che non riescono ad imbastire azioni altrettanto efficaci. Sul punteggio di 17-9 arriva il massimo vantaggio Cesedil; la Lolek guadagna qualche punto, ma i settempedani con carattere e determinazione chiudono il match dopo circa un’ora di gioco. 

Sandro Casoni